Discipline - Aikido

L'Aikido è un'arte marziale giapponese il cui fine è quello di neutralizzare uno o più attacchi contemporaneamente, utilizzando la forza stessa dell'aggressore.

In realtà questa disciplina è ben altro che una semplice tecnica di difesa personale; la filosofia dell'Aikido ha radici molto antiche che s'intrecciano con le tradizioni etiche dei popoli dell'estremo oriente, con queste l'Aikido ha in comune i principi fondamentali dell'equilibrio simboleggiati dall'ideogramma DO. Si basa su una pratica concreta e rigorosa che educa all'utilizzo e allo sviluppo dell'energia, KI, attraverso la ripetizione di tecniche codificate dal suo fondatore Morihei Ueshiba. La pratica si svolge nel Dojo (luogo della Via), dove è insegnato il rispetto per l'ambiente e per i propri compagni di allenamento. Le tecniche sono costituite da movimenti armonici e circolari, che mirano all'unione, AI, con l'energia e i ritmi della natura. Nell'Aikido la pura forza fisica può essere vinta semplicemente non opponendosi ma lasciandola passare ed incanalandola attraverso una profonda comprensione delle dinamiche vitali.